Concerto – L’oud tra centro e periferia del mondo ottomano · ISMEO
18655
single,single-post,postid-18655,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Concerto – L’oud tra centro e periferia del mondo ottomano

Giovedì 27 giugno, ore 17.00, Biblioteca Vallicelliana, Salone Borromini

Concerto – L’oud tra centro e periferia del mondo ottomano

Locandina concerto 27 giugno

• • •

Concerto – L’oud tra centro e periferia del mondo ottomano

Seminario – Rachel Beckles Willson. Il suono delle Migrazioni: lo strumento musicale come uno strumento di ricerca

Giovedì 27 giugno, ore 17.00, Biblioteca Vallicelliana, Salone Borromini

Nell’ambito del ciclo ‘Il Liuto dall’Oriente. Una serie di viaggi, storie, tradizioni’ viene presentato il concerto “L’oud tra centro e periferia del mondo ottomano” eseguito dai musicisti Rachel Beckles Willson (oud), Chrysanthi Gkika (kemânçe), e Fabio Tricomi (percussioni). Il concerto presenta l’oud nel repertorio della corte di Istanbul, delle confraternite sufi e la musica eseguita in contesti formali e informali al tempo dell’Impero ottomano.

Print Friendly
Tags:
,