Francesco Genchi e Alfredo Coppa, Pratiche funerarie e alleanza tribale nell’Età del Ferro della Penisola Arabica: le tombe collettive di Daba · ISMEO
18521
single,single-post,postid-18521,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Francesco Genchi e Alfredo Coppa, Pratiche funerarie e alleanza tribale nell’Età del Ferro della Penisola Arabica: le tombe collettive di Daba

Giovedì 21 marzo, ore 16.30, Palazzo Baleani, Sala Spinelli, C.so Vittorio Emanuele II, 244 - Roma

Francesco Genchi e Alfredo Coppa, Pratiche funerarie e alleanza tribale nell’Età del Ferro della Penisola Arabica: le tombe collettive di Daba

Locandina Genchi-Coppa

_____________

Missioni Archeologiche e Progetti di Ricerca – Ciclo di Conferenze 2019

Francesco Genchi e Alfredo Coppa, Pratiche funerarie e alleanza tribale nell’Età del Ferro della Penisola Arabica: le tombe collettive di Daba (Penisola di Musandam, Sultanato dell’Oman)


Giovedì 21 marzo, ore 16.30, Palazzo Baleani, Sala Spinelli

• • •

 

Le ricerche nel complesso funerario di Daba (Musandam, Oman) aprono nuove prospettive sulla complessità sociale della penisola arabica nell’Età del Ferro e offrono nuovi strumenti di comprensione della società tribale a struttura egualitaria che inserì l’Arabia orientale, e la penisola dell’Oman in particolare, nei circuiti di inter-scambio economico e non solo, nel medio oriente.

Print Friendly