Gian Luca Bonora, La geografia sacra del Saryarka. Tipologia e stato di conservazione dei siti archeologici nella regione di Nur-sultan Kazakhstan. · ISMEO
18892
single,single-post,postid-18892,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Gian Luca Bonora, La geografia sacra del Saryarka. Tipologia e stato di conservazione dei siti archeologici nella regione di Nur-sultan Kazakhstan.

Giovedì 30 gennaio, ore 16.30, Sala Spinelli, Palazzo Baleani, Corso Vittorio Emanuele II 244, Roma

Gian Luca Bonora, La geografia sacra del Saryarka. Tipologia e stato di conservazione dei siti archeologici nella regione di Nur-sultan Kazakhstan.

Locandina Bonora

Missioni Archeologiche e Progetti di Ricerca – Ciclo di Conferenze 2020

Gian Luca BonoraLa geografia sacra del Saryarka. Tipologia e stato di conservazione dei siti archeologici nella regione di Nur-sultan Kazakhstan.

Giovedì 30 gennaio, ore 16.30, Sala Spinelli, Palazzo Baleani, Corso Vittorio Emanuele II 244, Roma

La Missione Archeologica Italiana in Kazakhstan ha effettuato negli ultimi anni ricerche, scavi e ricognizioni, in stretta collaborazione scientifica con l’Istituto di Archeologia K.A. Akishev di Nur-sultan in diverse aree geografiche della regione di Akmola. Gli obiettivi delle ricerche sono stati molteplici. In primo luogo, la ricostruzione della storia più antica e del popolamento della regione della capitale del Kazakhstan. In secondo, la descrizione tipologica e l’attuale stato di conservazione dei monumenti archeologici conservati e, inoltre, l’individuazione di un ampio sito contraddistinto da insediamenti e monumenti funerari di periodi diversi, dove intraprendere uno scavo archeologico di lunga durata per la formazione professionale degli studenti della Facoltà di Storia dell’Università Euroasiatica “Gumilev” di Nur-sultan.

Print Friendly